InconPRiiAMoci: 31 marzo 2016

InconPRiiAMoci: 31 marzo 2016
Data: 31 marzo 2016
Ora: 18:00 ÷ 20:00
Presso: Kiteblue

Un altro evento firmato PRiiAM, il gruppo di imprenditori veneti che ha trovato nel confronto tra altre aziende il modo di crescere insieme.

La sera del 31 marzo 2016, se foste venuti alla sede di Kiteblue di San Martino, avreste visto il gruppo di imprenditori riuniti in una vera e propria tavola rotonda, per ascoltare e discutere di un argomento molto sentito, oggi, in tutte le aziende: la sicurezza informatica.

Tutte le realtà aziendali infatti lavorano ormai attraverso e-mail, siti internet, e-commerce e, in generale, con diverse forme di comunicazione on-line che possono essere vittime di attacchi da parte di malintenzionati.

Ma come fare a sapere se si è davvero al riparo da attacchi informatici, furti di dati, e virus dannosi per il computer?

Incontro Priiam Kiteblue

BP Sistema e Kiteblue, che da anni lavorano nel settore informatico, di danni a discapito delle attività aziendali ne hanno visti parecchi. Quindi abbiamo messo a disposizione le nostre competenze e le nostre esperienze sul campo per fare luce su aspetti ancora un po’ oscuri della sicurezza aziendale.

La prima regola per prevenire, pensiamo noi, è informarsi: essere coscienti delle minacceIncontro Priiam Kiteblue

Abbiamo elencato le principali tipologie di software dannosi: dai CryptLocker che prendono a tutti gli effetti in ostaggio i dati dell’azienda, per poi chiedere un riscatto; ai programmi che prendono totalmente il controllo del nostro server, pilotato da un hacker, ai virus che una volta nel sistema si connettono ad internet e scaricano altri software dannosi.

E dopo tutte queste brutte notizie, si è parlato della cosa più importante: come evitarli.

Si è parlato cioè, del ruolo centrale di Firewall e di Antivirus e di come non debbano essere semplicemente installati e dimenticati ma gestiti, controllati e aggiornati.Incontro Priiam Kiteblue

Fermo restando che nessuno può garantire la sicurezza di un sistema al 100% (persino i colossi della tecnologia non riescono ad evitare alcuni di questi attacchi), abbiamo voluto spiegare quale importante compito svolgano questi software nel ruolo di prevenzione degli attacchi di qualsiasi tipo, qualora fossero configurati in modo corretto.

Non sono mancate le domande e i commenti di tutti i partecipanti e, si può dire, anche qualche momento di ilarità, ma abbiamo davvero riscontrato che la sicurezza informatica è un vero ‘tema caldo’, qualcosa da cui tutti i presenti hanno potuto ricavare un’occasione di crescita e formazione personale.

Incontro Priiam Kiteblue

Kiteblue e BP Sistema posso davvero dire di essere stati fieri dell’attenzione che hanno sollevato sull’ ambito e di aver ospitato un altro ritrovo del gruppo PriiAM.

Non resta che aspettare l’incontro previsto per le prossime settimane.

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Condividi

Condividi con i tuoi amici!